Valle Brembana


La Corna Piana è una montagna delle Prealpi Bergamasche alta 2.302 m. È situata a cavallo tra la Val Brembana e la Val Seriana, in Provincia di Bergamo. La sommità è formata da una cresta sulla quale spiccano le due vette che si trovano una all'estremità est e l'altra, la più alta, a ovest. La cima ovest raggiunge i 2.302 m. s.l.m., mentre quella est è alta 2.226 m.

A sud della Corna Piana è situato il Pizzo Arera, mentre a nord una lunga e sottile cresta la collega al Corno Branchino e, più a nord, al Monte delle Galline. Un avvallamento formatosi tra il rilievo della Corna Piana e il Corno Branchino ospita il Lago Branchino, laghetto alpino di modeste dimensioni alimentato dallo scioglimento delle nevi e dall'acqua piovana.

La prima rappresentazione cartografica della valle Brembana si deve a Leonardo da Vinci, e fu tracciata probabilmente intorno al 1509, forse su richiesta del re di Francia allora in guerra contro la Serenissima

La foto antica ritrae anche se la prospettiva è diversa il Corna Piana, l'Arera, la val Vedra e la Val Parina.  Probabilmente il disegno di Leonardo è stato da lui fatto  da Valpiana di Serina.