Giorgio Agnisola




Giorgio Agnisola

  • data di nascita: Maddaloni, 3 settembre 1947

è un noto critico d'arte, scrittore e accademico italiano considerato il punto di riferimento negli studi teologici.

È membro dell'Associazione Internazionale Critici d'Arte.

È professore stabile ordinario di Arte sacra e beni culturali presso l'Istituto Teologico Salernitano (Pontificia facoltà teologica dell'Italia meridionale)


1983-1995

 si è occupato di arte moderna e contemporanea dei Paesi francofoni d'Europa. In particolare ha compiuto missioni culturali in Belgio e Lussemburgo, d'intesa con le relative Ambasciate. Per tale attività ha ottenuto due riconoscimenti: Chevalier dell'Ordine di Leopoldo II in Belgio e Officier dell'Ordine al merito del Granducato di Lussemburgo
Collabora dal 2000 alle pagine culturali del quotidiano Avvenire e in particolare alla pagina "Arte".


2006

Condirettore della Scuola di Alta Formazione di Arte e Teologia presso la sezione San Luigi della Pontificia facoltà teologica dell’Italia meridionale, presso cui dirige, tra l'altro, il laboratorio di critica d'arte.
È valde peritus della Facoltà per le Scienze estetico-teologiche.

 

biliografia personale

  • Iurij e Lara, lettura de “Il Dottor Zivago”, Italibri, Marigliano 1991
  • L’Addio, lettura del distacco d’amore, Guida Editori, Napoli 1998
  • Viaggio nell’opera, vedere e sentire l’arte, Moretti & Vitali 2005
  • La pietra e l’angelo, paesaggio sacro in Campania, Guida Editori, Napoli 2006
  • L’oltranza dello sguardo, in Friedrich, Monet, Cézanne, Il Pozzo di Giacobbe, Trapani 2010
  • Lo sguardo e l’opera, Quaderni della Scuola di Arte e Teologia della Pontificia facoltà teologica dell'Italia meridionale, sez. San Luigi – Dicembre 2013
  • L’avvertimento dell’oltre, in Morandi, Rothko e Manzù, Il Pozzo di Giacobbe, Trapani 2015
  • Itinerari dell’anima, Guida Editori, Napoli 2017
  • Con A. Dall'Asta (Edd.) La Misericordia nell'arte, Il Pozzo di Giacobbe, Trapani 2018
  • Lo sguardo e l'oltre, Moretti & Vitali 2018