Flavio Caroli




Flavio Caroli

  • data di  nascita: Ravenna, 9 marzo 1945
Abile comunicatore , è riuscito negli anni a divulgare le opere dei grandi artisti mondiali, attraverso un linguaggio adatto anche ai meno esperti, facendo cosi amare aspetti più riservati dei grandi maestri del mondo dell'arte.
Gli è riconosciuta una grande preparazione nell'ambito della storia dell'arte. Molto amato dagli studenti, arriva alla ribalta televisiva con gli appuntamenti sull'arte nella trasmissione televisiva di Fabio Fazio in onda su RAI 3.


1968 - si è laureato in lettere moderne presso l'Università di Bologna, 

1972 - Presso l'Università di Bologna si specializza in storia dell'arte, iniziando il percorso accademico.
In questo periodo e fino agli anni '80,  ha ricoperto importanti incarichi, tra i quali la partecipazione alla Commissione per la Galleria Comunale d'Arte Moderna di Bologna, Besana '80, la partecipazione alla Commissione Internazionale della Biennale di Venezia, la Commissione Internazionale della Biennale di Sydney.

1972 - Inizia a collaborare con il Corriere della Sera, pubblicando recensioni artistiche e pubblicazioni d'arte 
1978 -  È stato insignito del Premio Campione

1982 -  E' tra gli ideologi del  movimento artistico Magico Primario.

1983 -  Riceve il Premio Oplonti.

1988 - Collabora con Il Sole 24 ORE  e prestigiose riviste del settore dell'arte.

1990 - 1993 - E' Professore Ordinario presso le Università di Salerno.

1993-1994 - Insegna storia dell'arte presso  l'Università di  Firenze e nello stesso periodo riceve due premi:  il Premio Guidarello e il Premio Europeo "Lorenzo il Magnifico" . 

1995 - Viene nominato Professore Ordinario di storia dell'arte moderna presso la facoltà di architettura del Politecnico di Milano . Molto noto per i suoi studi sull'arte e nelle tradizioni figurative Orientali, come ad esempio l'arte ebraica, islamica, indiana, cinese, giapponese, organizzando  numerose mostre di successo.

1997- 2004  - E' responsabile scientifico per le attività espositive di Palazzo Reale di Milano, organizzando e curando numerose importanti manifestazioni (L'Anima e il Volto, Scapigliatura e Futurismo, Il Cinquecento Lombardo, Natura Morta Lombarda, Il Gran Teatro del Mondo, l'Anima e il Volto del Settecento, personalmente curate, oltre a molte altre grandi rassegne, fra cui Picasso, Hokusai, Anni Cinquanta).

2007  -Riceve il  il Premio Città di Sulmona.

Flavio Caroli è autore di numerosissime pubblicazioni.