Castagne

1. Provenienza

Le castagne sono il frutto dell'albero selvatico Castanea sativa. Gli Ebrei, i Greci e  Fenici hanno introdotto il frutto in tutto il bacino del Mediterraneo. La pianta, venne definita “albero del pane” da Senofonte (IV secolo a.C.) in quanto ha rappresentato per intere generazioni, una ricca fonte di approvvigionamento alimentare soprattutto nei periodi poco fecondi. 

2. Proprietà

La castagna ha molte proprietà tra cui:

  • riducono il colesterolo
  • riequilibrano la flora batterica
  • contengono Vitamina A, B1 (tiamina), B2 (riboflavina), B3 (niacina), B5, B6, B9 (acido folico), B12, C e D.
  • aiuta in caso di anemia
  • siuta in caso di stanchezza psicofisica

3. Come lo utilizzava Leonardo da Vinci?

Ricetta: Minestra di Ceci