La torta di ceci di Leonardo Da Vinci

La torta di ceci di Leonardo Da Vinci

TORTA DI CECI

  • 450 g di ceci, 
  • acqua di rose, 
  • 450 g di mandorle, 
  • 50 g di uva passa, 
  • 3 fichi secchi, 
  • 20 g di pinoli, 
  • zucchero, 
  • cannella, 
  • zenzero e farina q.b.


Cuocere i ceci, scolarli e filtrare il liquido di cottura.

Pestare in un mortaio le mandorle, l’uva passa, i fichi secchi, i pinoli, lo zucchero, dell’acqua rosata, lo zenzero e la cannella.

Mettere i ceci e questo impasto dentro una teglia, sopra una crosta fatta con farina e uova.

Fare la torta molto bassa e cuocere in forno per 20 minuti a 180°.

Le portate – i Dolci Crema di meglio fritta Martino da Como Habi lo meglio pisto lavato molto bene, che sia biancho et netto, et fallo cocere in bono lacte di capra o di vaccha, et fa che si coca stretto, et che sia ben cotto; et piglia un pocho di fiore di farina et doi bianchi d’ova et distemperali insieme con la ditta farina, et chi non piacesse l’ova po’ di stemperare con latte la farina, et di stemperata la mettirai nel ditto miglio menandolo molto bene col cocchiaro et anchora lo lasserai bollire un pochetto, agiongendovi di bon zuccheri, menandolo di novo et mescolandolo molto bene.

Poi cavarai questa tale composizione sopra un gran tagliero, distendendola et allargandolaal modo che farresti il pieno di una torta er lassarala infreddare.

Et quando la vorrai tagliare in tavola farande fette grandi o picciole come ti piace et frigirale in la padella con bono strutto volgendole et cocerale tanto che siano un pocho colorite di sotto et di sopra.

Et cavandole a pezzo a pezzo ne lo piattello buttandovi sopra del zucchero et dell’acqua rosata.

Fonte: http://www.naviglilombardi.it

>>>approfondisci